News

IMPIANTO INTEGRATO DI FORGIATURA LIBERA

  • PRESSA P3500 con HP3® - 3200 Drive
  • Manipolatore su Rotaia Integrato R205 [20ton]
  • Manipolatore Mobile G305 [30ton]

Totalmente progettato e costruito c/o le Officine Meccaniche Vecchiato in circa 12 mesi, questo impianto integrato definisce il nuovo benchmark per i moderni impianti di forgiatura libera nel mercato Russo.

La combinazione tra pressa Push-Down con Drive Idraulico HP3® (brevettato) integrata con Manipolatore su rotaia e manipolatore mobile a controllo elettronico, garantiscono estrema flessibilità ed elevate performances di forgiatura sia in sbozzatura che finissaggio, con ridotta potenza installata e ridotte emissioni CO2.

La pressa ha le seguenti caratteristiche:

  • Forza di Forgiatura 3.500 ton
  • Velocità di deformazione 120 mm/sec (max)
  • Cadenza finissaggio 120 colpi/min
  • Controllo Manuale/Semi-Auto/Automatico
  • Potenza Installata 1700 kW (cosfi = costante 0,85)
  • Aggancio/sgancio mazza superiore automatico
  • Tavola mobile
  • Magazzino mazze 5 posizioni
  • Tavola Pop up
  • Pirometro in linea
  • Tele-service

Grazie alle prestazioni combinate di pressa e manipolatore in fase di sbozzatura e finissaggio, l’impianto risulta molto versatile sia per processare acciai convenzionali (i.e. acciaio carbonio, basso legati ed alto legati da bonifica) sia per forgiare in maniera efficiente acciai per utensili inox e leghe a base nickel, permettendone la produzione in un solo ciclo di riscaldo (calda).

I benefici si riscontrano in minor consumo di energia elettrica durante il processo e nella riduzione del consumo di gas per tonnellata prodotta (OPEX); quest’ultimo dato inoltre ha impatto sulla riduzione delle quote CO2 d’impianto, diminuendo sostanzialmente l’esborso annuale previsto dalla Direttiva ETS - 2003/87/CE.

Tutte le macchine sono state disegnate e costruite internamente su design innovativo della Vecchiato Off. Mecc.

L’integrazione tra gli equipaggiamenti (in ottica 4.0) ha permesso l’interconnessione al sistema logistico aziendale con evidenti benefici di programmazione, tracciabilità e qualità del singolo manufatto.

La fase di installazione, commissioning & avviamento è stata curata dal SERVICE VECCHIATO ed è durata solo 2 mesi dall’apertura cantiere, con enorme soddisfazione del cliente.

Malgrado la pandemia infatti, l’impianto è stato messo in produzione in soli 16mesi dalla firma del contratto.